Close

Banner promo haut de page

Personalizzazione della CEAM

Fateci sapere qual è il vostro progetto

Contattateci
Mostra tutti i case study
Logo-Poland-National-Health-Fund-300X192

 

La sfida

Dopo essere entrata a far parte dell'Unione europea nel 2004, la Polonia ha dovuto conformarsi alle normative europee applicabili a tutti i paesi membri Ue. Nell'ambito del settore sanitario, la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM) consente a tutti i cittadini dell'Ue di accedere alle cure mediche nel paese di origine o in qualsiasi altro paese membro.

 

In Polonia, l'NFZ è l'organizzazione responsabile dell'emissione della tessera tramite diverse succursali, a livello nazionale, provvedendo alla stampa di dati personali quali:

  • Nome e cognome
  • Identificativo del beneficiario
  • Data di scadenza della tessera 

 


zenius card printer

Zenius, The compact and agile card printer

La soluzione

Il costo della stampa della tessera ha giocato un ruolo fondamentale nelle decisioni dell'NFZ, data la portata del progetto. La tessera TEAM doveva solo essere stampata, non era necessaria alcuna codifica.

Per implementare il sistema, l'NFZ si è affidato all'esperienza di Unicard, un distributore di stampanti Evolis con sede in Polonia.

La stampante Tattoo è stata sottoposta ad accurate valutazioni, in particolare per quanto riguarda l'integrazione con i processi esistenti.

 "Abbiamo deciso di fare un'offerta basata sulla stampante Evolis Tattoo, che ci è sembrata la più adatta alle nostre esigenze", ha affermato Andrzej Smętek, Direttore commerciale di Unicard, che lavora nel settore da 20 anni ed è distributore Evolis dal 2000.

 


Card-poland-health-fund-300X192
 

Il risultato

Nell'ambito del progetto, l'NFZ polacco ha implementato le direttive Ue, garantito l'integrazione e l'utilizzo semplificato dei nuovi dispositivi e fornito stampanti intuitive che possono essere utilizzate da personale non specializzato.
 

Nel 2013, il progetto ha raggiunto nuove frontiere, grazie all'implementazione di 35 nuove stampanti Zenius e Primacy per sostituire il parco prodotti esistente.

Condividi il case study